“B-Book Festival”

un mondo di arte e letteratura per bambini e ragazzi

22,23, 24 Marzo 2017  Città dei Ragazzi di Cosenza

 

La Città dei Ragazzi del Comune di Cosenza, nei giorni 22, 23, 24 marzo 2017, promuove la terza edizione del Festival B-Book. Un mondo di arte e letteratura per bambini e ragazzi.

L’evento vedrà ospiti diversi scrittori, tra cui Guido Quarzo, vincitore nel 1995 e nel 2013 del premio Andersen, rivelandosi fra gli autori italiani di maggior peso ed interesse; Anna Vivarelli, vincitrice sia del Premio Cento che del premio Selezione Bancarellino, oltre che, nel 2010, del Premio Andersen come miglior autore; Antonio Ferrara, scrittore ed illustratore...

particolarmente attento alle tematiche sociali, vincitore nel 2012 del Premio Andersen per la categoria ragazzi sopra i 15 anni; Andrea Satta, musicista dei Tetes de Bois ma anche scrittore e pediatra che ha di recente pubblicato il libro Mamma quante storie. Favole in ambulatorio in treno e in piazza;  Assunta Morrone, dirigente scolastico e autrice di numerosi libri per bambini e ragazzi; Beniamino Sidoti, che si occupa di gioco e narrazione, di scrittura creativa e animazione alla lettura; Gabriele Clima, Scrittore e illustratore che lavora prevalentemente sui temi della diversità, dell’intercultura e dell’integrazione; Andrea Vico, divulgatore scientifico e scrittore per Editoriale Scienza; Elisa Mazzoli, autrice di libri per bambini e ragazzi e di canzoni che spesso accompagnano i suoi libri; Luca Randazzo, maestro e scrittore, vincitore nel 2014  del Premio selezione Bancarellino; Annalisa Ponti, autrice alla sua prima pubblicazione edita da Rizzoli; Grazia Gotti, maestra e libraia, cofondatrice della libreria per ragazzi di Bologna Giannino Stoppani; Silvia Bonanni, illustratrice che collabora con importanti editori italiani e stranieri;  Michele D’Ignazio e Jole Savino che, nel loro rispettivo ruolo di scrittore e illustratrice, cureranno la direzione artistica dell’evento. 

Nel corso del Festival, oltre agli incontri con gli autori, sarà possibile aderire a diverse attività laboratoriali ed artistiche o ai percorsi formativi rivolti ad insegnanti ed educatori.

Le scuole che intendano partecipare all’evento dovranno comunicare la loro adesione all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 3 marzo 2017. L’adesione sarà subordinata all’adozione di uno o più testi proposti nella scheda  allegata alla presente. 

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero 320/0378678.